Benvenuto sul sito di AGIDI

AGIDI – Associazione Italiana dei Giuristi di Diritto Immobiliare riunisce i professionisti del diritto che esercitano la propria attività prevalentemente in ambito immobiliare allo scopo di promuovere l’integrazione tra competenze e specializzazioni del diritto e garantire l’eccellenza dei servizi di consulenza e assistenza legale.

È in corso la campagna Iscrizioni e Rinnovi 2020

I moduli con le istruzioni per iscriversi o rinnovare l'iscrizione ad AGIDI per il 2020 sono disponibili cliccando qui.

L'iscrizione ad AGIDI garantisce la partecipazione gratuita a tutti i convegni, i seminari e le iniziative promosse dall'Associazione nel corso dell'anno.

Per ciascun convegno viene richiesta la concessione dei crediti formativi presso l’Ordine degli Avvocati di Milano.
 

PropTech: la lettera ai Soci del Presidente AGIDI al termine dell'evento

Oggi AGIDI ha vissuto una giornata speciale, proiettandosi nel futuro del proptech.

Dalle nove di mattina alle cinque di pomeriggio abbiamo visto scorrere il presente e il futuro prossimo dell’immobiliare nei risvolti tecnologici più innovativi: smart city, crowdfunding, analisi del rischio con uso dell’intelligenza artificiale, property e facility management con uso di droni e di altri sofisticati sistemi gestionali.


Un successo notevole che ci ha reso consapevoli del ruolo che noi giuristi del diritto immobiliare ricopriamo in un momento storico particolare. Di fronte alla rivoluzione dell’Internet of Things, dell'intelligenza artificiale, degli smart contract  e della blockchain, gli operatori ci hanno oggi chiesto risposte. C'è la necessità di studiare la normativa europea e nazionale (tra poco uscirà una direttiva europea di armonizzazione del crowdfunding) e di fornire suggerimenti e soluzioni alle start up, agli investitori, ai finanziatori e agli intermediari che svolgono un ruolo sempre più consulenziale.

Una sola relazione oggi era di carattere strettamente giuridico, a dimostrazione del fatto che il mercato va avanti e non aspetta nessuno. Complimenti a chi ha già investito risorse e tempo per proporsi come specialista in un settore che sta nascendo sotto i nostri occhi.
 
Milano, 22 ottobre 2019